Categorie
Graphic Design

Migliorare col tempo

Facebook ha introdotto una nuova unità di tempo: il flick (frame, fotogramma e tick, ticchettio).
1 flick (1/705.600.000 secondi) è poco più grande di un nanosecondo (1/1.000.000.000 secondi), aiuta a dividere i frame di audio e video, soprattutto in ambienti di realtà virtuale (poiché Facebook ha acquistato Oculus nel 2014). Qualunque operazione non è più legata a valori con approssimazioni perché non ci sono numeri dopo la virgola.

Ad esempio: in un film a 24 fotogrammi al secondo, un fotogramma dura 0,041666666666667 secondi circa. Ma in termini di flick un fotogramma dura 29.400.000 flicks, un numero che può essere facilmente diviso. In un film a 60 fotogrammi al secondo, un fotogramma dura 0,016666666666667 secondi circa, ossia 11.760.000 flicks.

Anche Swatch ridefinì il tempo per eliminare il problema dei fusi orari, attraverso il beat (beat, battito) e l’ora internet.

Immagine dell’articolo: Oculus Go

https://github.com/OculusVR/Flicks

 

 

Marius per OcchioIperteso

Condividi su:

Coraggio lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *